Se la musica ha un senso

Percorsi di cultura musicale a cura di Raffaele Molinari

La Scuola di Musica Dedalo, in collaborazione con Università della terza età, organizza un ciclo di otto incontri di cultura musicale:
mercoledì mattina, dalle 10:00 alle 11:30
auditorium della Scuola di Musica Dedalo in Via Maestra, 9 Novara.
Primo incontro: mercoledì 15 febbraio 2023

Gli adulti iscritti ad un corso della Scuola di Musica Dedalo potranno accedere gratuitamente previa comunicazione mail a info@dedalomusica.it

Le persone interessate, ma non iscritte ad alcun corso della Scuola di Musica Dedalo, potranno accedere tramite iscrizione online sul portale della Università della Terza Età di Novara: https://www.univ3novara.it/registrazione

Image

"Die Intimen bei Beethoven" di Albert Graefle

Perché iscriversi?

  • Per conoscere e comprendere cosa la musica ci dice della storia, della cultura e dell’uomo
  • Per imparare alcune strategie di ascolto di musiche di diversi generi, stili, periodi e contesti sociali
  • Per apprendere gli elementi fondamentali dell’Analisi musicale, la disciplina critica che studia l’ingegneria sonora e gli apparati di senso che governano una composizione
  • Per imparare a trarre dalla musica benessere, piacere e stimoli culturali
  • Per imparare, dalla musica, ad ascoltare il silenzio
  • Per affrontare la musica come strumento di conoscenza
  • Per imparare a pensare la musica e comprendere i suoi significati


Cosa succede nel tempo dell’incontro?

Un relatore e dei musicisti guidano l’incontro e propongono musica da ascoltare, anche dal vivo, e da vedere attraverso video.

Quali saranno gli argomenti?

Le parole della musica
Poco alla volta si costruirà il bagaglio di concetti chiave che diventeranno gli strumenti dell’ascolto: Tempo, Ritmo, Metro, Armonia, Contrappunto, Tonalità, Forma, Genere, Stile.

Le musiche al plurale
Proprio le grandi differenze di senso che sono state attribuite alla musica nel tempo e nei diversi contesti storici e sociali daranno contezza della vastità di orizzonti che possono aprirsi grazie all’ascolto.

I libri e la musica
Le grandi letture che ispirano l’ascolto musicale. Un primo testo di riferimento? Alex Ross “Tutto il resto è rumore”, Bompiani, 2011.

Visita ad alcuni monumenti della cultura classica
Monteverdi. Il combattimento di Tancredi e Clorinda; Bach. Passione secondo Giovanni; Mozart. Don Giovanni; Beethoven. Terza e Nona Sinfonia; Schumann. studi sinfonici; Mahler. Terza Sinfonia; Stravinskij. Le Sacre du Printemps; Stockausen. Stimmung; Nono. Prometeo; Miles Davis. Kind of Blue


 
 








 

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
ELENCO CONTRIBUTI
Bandi e progetti
Accesso all'area riservata